Storie di vita

“Vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un’opera di teatro, ma ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca priva di applausi.”
Charlie Chaplin

Con Aurorae rivivi i momenti più importanti

Quante cose accadono, quanti avvenimenti si susseguono nel corso della propria vita. Siamo stati figli, padri, madri, amici di qualcuno e allo stesso tempo noi stessi… Cosa scegli di raccontare? Aurorae ti aiuta a raccontare un aspetto della tua vita che preferisci. Un capitolo, una parte di cui vuoi fare sapere a qualcuno. Un team di intervistatori, ghost writer, grafici realizzeranno con Te la tua biografia, ricca di foto, ricordi, testimonianze in modo da potere condividere la tua vita con chi vuoi.

“Meglio essere protagonisti della propria tragedia che spettatori della propria vita.”
Oscar wilde

“Non avere mai paura di tentare qualcosa di nuovo. Ricorda: dei dilettanti costruirono l’arca mentre il Titanic fu costruito da professionisti.”
Dave Barry

“Che cosa sarebbe la vita se non avessimo il coraggio di correre dei rischi?”
Vincent Van Gogh

Quante cose accadono nel corso della propria vita

“Quando hai giocato a calcio da ragazzo

“Era la mia partita da titolare… Ero poco più che un moccioso all’epoca. Il mio avversario era lui, il portiere dell’altra squadra. Mentre salivamo le scale per recarci in campo lo guardai: “Posso batterlo”, pensai. Poi guardai la porta. Giurai a me stesso che avrei segnato!”

La tua impresa

“Mi sono fatto da solo. Non avevo nulla all’inizio ma non mi sono mai abbattuto. Gli altri mollavano, io no, mai. Ho sempre tenuto duro per arrivare ai miei obiettivi, e ce l’ho sempre fatta. Credo che se iniziassi a parlare delle mie vicende non basterebbe una giornata!”

Il tuo talento artistico

“La sala era immensa e buia. Non vedevo le persone sedute in platea per via delle luci dei riflettori su di me. Sentivo il calore di quel bagliore mentre avanzavo a passi lenti e solenni verso il pianoforte. Avevo il mento alto, il petto in fuori, in una posizione ereditata dagli anni di studio e di esercizio. Il silenzio… Sentivo gli sguardi e potevo avvertire il respiro delle persone… Mi sedetti sullo sgabello. Inspirai… Trattenni l’aria per qualche secondo… e via… cominciò il concerto. 

Richiedi Informazioni

Se sei interessato al Servizio Storie di Vita di Aurorae, compila il modulo qui sotto. Il nostro staff Ti ricontatterà al più presto e ricverai tutte le informazioni a riguardo.

Consenso Privacy Policy

Aurorae crea dai tuoi ricordi la tua biografia

Come funziona

Share This